L’innovatore è un sovversivo?

Chissà quanti innovatori conosciamo, anzi leggendo e guardandoci in giro siamo circondati da innovatori.

E sovversivi ne conosciamo ?

Ma figuriamoci se conosciamo dei sovversivi !

E sí, perché nell’immaginario collettivo il sovversivo é tutto fuorché un’innovatore, anzi é per molti un distruttore dello status quo, uno “che sovverte la tradizione, che tende a rivoluzionare e a sconvolgere uno stato di cose esistente” .

L’innovazione é una devianza dalla norma, ne consegue quindi che, rispondendo alla domanda iniziale, l’innovatore, quando cambia uno status o sovverte l’ordine delle cose, è un sovversivo.

Sempre più complicato immaginare un premio al “Sovversivo dell’anno”….

Di conseguenza la prossima domanda a cui dobbiamo rispondere sarà: “esistono gli innovatori o meglio archiviare l’uso di questa parola ?”

Ps. Proviamo a dire al nostro conoscente innovatore: “quindi in quanto innovatore sei un sovversivo ?” e ascoltiamo la sua risposta



Categorie:Futuro presente

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: